SERVIZIO TELEMATIZZAZIONE ACCISE

telematizzazioneCom’è ormai noto, dal 1° maggio 2009 è entrato in vigore l’obbligo della trasmissione all’Agenzia delle Dogane, esclusivamente tramite il Servizio Telematico Doganale, dei dati contabili relativi alle movimentazioni di prodotti energetici da parte  dei titolari di depositi commerciali di prodotti petroliferi. Per gli operatori professionali registrati l’obbligo della trasmissione telematica è in vigore dal 1° Aprile 2009.

Inoltre, la c.d. Telematizzazione delle accise riguarda anche l’energia elettrica ed il gas naturale.

In pratica, per i prodotti energetici occorre trasmettere mensilmente il riepilogo dei movimenti (periodo di riferimento, estremi del registro di carico e scarico, qualità  e quantità  del prodotto movimentato, documento che giustifica o accompagna la movimentazione, mittente e destinatario del prodotto movimentato, tipologia e causale della movimentazione, posizione fiscale del prodotto, ecc).

Per l’energia elettrica e per il gas naturale, invece, deve essere inviata entro il 31 marzo di ogni anno la dichiarazione annuale relativa alla produzione, ai consumi e alle vendite avvenute nell’anno precedente.

Per poter adempiere a detti obblighi i titolari dei depositi commerciali, gli operatori registrati del settore “Prodotti energetici, Alcole etilico e bevande alcoliche”,  nonché gli esercenti l’attività di acquisto, consumo e vendita di energia elettrica e gas naturale  devono richiedere all’Agenzia delle Agenzia delle Dogane, l’autorizzazione all’utilizzo del Servizio Telematico Doganale  E.D.I..

Per gli operatori del settore Prodotti energetici e Alcole e bevande alcoliche, L’Agenzia delle Dogane non mette a disposizione degli operatori i programmi necessari, lasciando gli interessati liberi di predisporne in proprio. Per gli operatori del settore energia elettrica e gas naturale, invece, i programmi sono disponibili nel sito dell’Agenzia delle Dogane.

La S.E.A. Srl è consapevole che la preparazione in proprio dei programmi applicativi è piuttosto difficile per chi ha scarsa conoscenza del complicato mondo delle accise e soprattutto per le difficoltà  di disporre di programmi applicativi  adeguati alle specifiche richieste dal  Servizio Telematico Doganale.

Ed è per questo che la S.E.A. Srl ha chiesto e ottenuto dall’Agenzia delle Dogane l’autorizzazione  a effettuare il servizio trasmissione dati per conto dei soggetti obbligati.

A tal fine, la S.E.A. Srl  ha concluso con un’importante società  di produzione di software un accordo di partneriato per la preparazione e commercializzazione dei programmi applicativi necessari alle trasmissioni telematiche previste nel settore delle accise. La collaborazione della S.E.A. Srl  con detta software-house consiste nella fornitura di consulenze sulle accise,  nella sperimentazione dei programmi e l’aggiornamento degli stessi per le modifiche che si renderanno necessarie a seguito delle modifiche delle normative fiscali inerenti i prodotti sottoposti al regime delle accise.

Gli operatori del particolare settore, possono quindi considerare la S.E.A. srl quale sicuro punto di riferimento per la risoluzione di ogni problema di ordine tecnico e commerciale per la ricerca e la fornitura dei migliori programmi applicativi, nonché per la fornitura di adeguati cicli di formazione per mettere gli operatori interessati nelle condizioni ideali per  adempiere correttamente all’obbligo degli invii telematici in parola.

Gli operatori possono richiedere alla S.E.A. Srl, senza alcun impegno, un preventivo per la fornitura del servizio di trasmissione dei dati o per l’acquisto e il noleggio dei programmi applicativi nonché  per fruire di un’accurata  e puntuale assistenza tecnica  e fiscale.

Per l’esigenza di interfacciare i programmi di trasmissione telematica in parola con i programmi gestionali già  utilizzati dagli operatori,  la software-house partner è in grado di proporre le soluzioni più adeguate.

Gli specialisti della S.E.A. Srl sono particolarmente preparati per tenere cicli di formazione  specifici sulle accise e sulla telematizzazione, sia nel settore dei prodotti energetici sia nel settore dell’alcole etilico e delle bevande alcoliche, da tenere anche  presso le imprese o le organizzazioni interessate.

Per ricevere informazioni sul servizio e per l’analisi dei fabbisogni di particolari programmi telematici da abbinare a quelli gestionali già  in uso, per i corsi di formazione o per una consulenza, inviate una mail a info@seaitalia.it, sarete contattati al più presto.

e-mail:  info@seaitalia.it      cell. 3336671554